Ricominciare grazie alla musica

Yvan Barihuta tra i finalisti del più grande talent show del Rwanda

Selector Yvan

Yvan è una ragazzo di 24 anni, che grazie a Progetto Rwanda e Uysenga (l’associazione ruandese nostra partner) ha iniziato, 7 anni fa, un progetto individuale di sostegno a distanza. 
La sua storia, molto simile a quella di tanti ragazzi ruandesi che abbiamo conosciuto, aiutato, ma anche perso lungo il cammino, inizia nel 1989, il suo anno di nascita. 

Yvan viene al mondo in una famiglia numerosa composta da papà Alexis, mamma Speciose e 7 fratelli. Nel 1994 i genitori vengono uccisi durante i terribili giorni del genocidio. Il resto della sua famiglia si disgrega: fratelli e sorelle vengono ospitati in diversi orfanotrofi. A cercare di ricomporre i pezzi della sua famiglia è una amica della mamma, sopravvissuta al genocidio, che però muore nel 1999. Nuovamente orfani e dispersi i ragazzi riescono ad avere un tetto sotto cui dormire grazie al Fondo di Assistenza per i sopravvissuti al genocidio. 
 

Fortunatamente, nel 2006, Yvan incontra gli operatori di Uysenga che lo mettono in contatto con la nostra associazione, così riesce a trovare dei sostenitori e grazie a quell'insperato primo aiuto, Yvan riesce a ricomporre dentro di sè un centro. Si dedica allo studio, si rifugia nella musica, trova il modo di esprimere sè stesso con il ballo, e lo fa egregiamente visto che riesce a vincere per due volte consecutive il concorso nazionale per danzatori free style (2011 e 2012).

Tra i libri di scuola, la musica, i passi studiati e copiati di Michael Jackson, la ricerca di un suo stile di ballo, la fitta corrispondenza con la sorella che vive in Canada e quella con i suoi sostenitori, Yvan riesce a finire i suoi studi, grazie anche al sostegno del liceo scientifico Plinio di Roma. Vorrebbe poter frequentare l’università keniota in Rwanda, l’unica che ha un corso d’arte e spettacolo. Purtroppo, il governo di Kigali non offre borse di studio per le università straniere ed Yvan dovrà trovare un sostegno e lavorare per permettersi gli studi.

Yvan è un ragazzo positivo e sorridente. E’ determinato nel perseguire il suo sogno di fare carriera nella musica e nel ballo, tanto da voler prima o poi incidere anche un album. I suoi amici lo chiamano INZOVU, elefante, perché è forte e tranquillo proprio come un elefante!

Oggi Yvan o Selector Yvan (suo nome d'arte) è tra i finalisti del più grande talent show del Rwanda, Dundastar, e noi non possiamo non fare il tifo per lui, per la sua carriera e per il suo futuro!

Yvan è uno straordinario esempio di successo, quello vero! 

Per saperne di più sullo show http://www.newtimes.co.rw/news/index.php?i=15422&a=68753