Un'agricoltura sociale e sostenibile, in Rwanda è possibile

Rwanda, foto di Margherita Mirabella

Sulla rivista online, ambientebio.it, Lorenzo Moncini, Responsabilie attività di Ricerca del CRISBA (Centro di Ricerche Strumenti biotecnici nel settore agricolo-forestale), dedica un articolo alla nostra associazione e al progetto per un'agricoltura sociale e sostenibile in Rwanda.

Il nostro Project Manager, Giampaolo Pastorelli, spiega l'importanza di una gestione responsabile delle risorse, rispettando la fertilità dei suoli, ottimizzando le produzioni e salvaguardando la biodiversità del Paese delle Mille Colline. 

Per questo, Progetto Rwanda ha deciso di adottare un approccio Field Farmer School con corsi pratici di agricoltura sociale, vivai e orti didattici finalizzati ad educare la popolazione (dagli adulti ai più piccoli) sull'importanza di una corretta alimentazione e a considerare l'agricoltura un mezzo straordinario di sviluppo e coesione sociale.

 

Potete leggere il resto dell'articolo a questo link:

http://ambientebio.it/riscoprire-il-ruolo-sociale-dellagricoltura-in-programmi-di-sviluppo-e-cooperazione-un-esempio-concreto-in-rwanda/