L'istruzione a servizio della pace e della riconciliazione

La Scuola e la Mensa di Kibaya

Dal 2001 Progetto Rwanda è attiva nella Scuola elementare di Kibaya, situata a un centinaio di chilometri dalla capitale Kigali, nel distretto orientale di Kibungo. Quando l’Associazione ha avviato i progetti a Kibaya, la scuola era in completa rovina: non riparava i bambini dalla pioggia, gli studenti durante le lezioni sedevano per terra o sulle pietre, non c'erano lavagne né adeguato materiale didattico. La dispersione scolastica era altissima e la maggior parte dei bambini in età scolare restava a casa a fare il possibile per mettere insieme un pasto. 

Nel tempo sono stati realizzati importanti interventi di riqualificazione della struttura scolastica che hanno contribuito a rendere la scuola una delle più frequentate della zona. In particolare sono state costruite 16 aule, acquistati banchi, sedie, lavagne e materiale didattico per tutti i bambini. 

Dal 2009 l’Associazione ha attivato un servizio di mensa scolastica costruendo un refettorio e una cucina attrezzata per la preparazione dei pasti. Ogni giorno cuochi professionisti preparano per i circa 1300 bambini delle scuole elementari e secondarie un pasto basato principalmente sui prodotti che offre la terra: mais, banane, fagioli, patate. La mensa offre un aiuto concreto alle famiglie, allevia il lavoro domestico delle singole mamme e le incoraggia a mandare i propri figli a scuola, contrastando così la dispersione scolastica e dando un contributo diretto alla lotta all’analfabetismo - ancora molto diffuso nelle aree rurali – e alla malnutrizione e denutrizione. Grazie alla presenza della mensa il numero degli studenti che frequentano la scuola di Kibaya è in costante aumento e si prevede che nel giro di pochi anni sarà necessario ampliare il refettorio: i bambini sono affamati di conoscenza!