Per un'agricoltura ecosostenibile

La School Farm di Kibaya

Progetto Rwanda Onlus, che opera da molti anni nel distretto di Ngoma (provincia orientale del Paese), mediante una importante collaborazione con i partner locali quali l’Università INATEK (Institute of Agriculture, Technology and Education of Kibungo), la cellula di Nyaruvumu (in cui risiede la comunità di Kibaya) e la diocesi di Kibungo, ha dato vita alla School Farm di Kibaya, interamente finanziata dalla Fondazione Nando Peretti.

Il progetto ha l’obiettivo di accrescere le conoscenze della comunità di Kibaya sulla conservazione della fertilità del terreno e di promuovere la formazione dei contadini della cellula sulle buone pratiche agricole: educare i destinatari ad utilizzare in modo più efficiente il proprio territorio, senza compromettere l’integrità futura e assicurare una sostenibile relazione tra agricoltura e ambiente.

E’ prevista la formazione di 200 alunni e di 6 insegnanti della scuola primaria di Kibaya, di 48 contadini della cellula di Nyaruvumu e di 5000 abitanti della comunità di Kibaya.

L’attività didattica è finalizzata alla conoscenza dei principi basilari della nutrizione e a un corretto utilizzo delle risorse naturali, secondo criteri di agricoltura ecologicamente sostenibile. La formazione prende forma all’interno di un vivaio, destinato alla produzione tanto di piante arboree (avocado, mango, papaya, maracuja e tamarillo), quanto di piante foraggere, necessarie all’alimentazione degli animali allevati.

Lo scopo fondamentale consiste nel

  • migliorare la sicurezza alimentare dei bambini e delle loro famiglie;
  • garantire lo sviluppo sostenibile del territorio;
  • combattere la malnutrizione e la denutrizione;
  • ridurre la povertà degli abitanti di Kibaya.