Progetto Rwanda e Fabbrica del Sole per un futuro migliore ed ecosostenibile

Acqua e luce a Kibaya grazie agli off-grid box

Progetto Rwanda ha deciso di donare alla comunità di Kibaya degli off-grid box, apparecchiature per la produzione di energia elettrica, acqua sterile e potabile da energia solare e da fonti d'acqua insalubre, come una pozzanghera. 

Grazie all'esperienza della Fabbrica del Sole, azienda aretina specializzata nella produzione di energia rinnovabile e sostenibilità ambientale, la Scuola di Kibaya e il Poste de Sante avranno finalmente luce e acqua calda, indispensabili per ogni piccola attività e per garantire alla popolazioni condizioni igieniche migliori.

L'installazione degli off-grid box può davvero segnare una svolta in una zona rurale così povera: acqua e luce sono, infatti, vita, sviluppo, speranza.

 

Due tecnici della Fabbrica del Sole sono già Rwanda per fare dei sopralluoghi ai siti interessati e per incontrare le autorità locali e spiegare loro l'importanza degli off-grid e la portata del cambiamento.

Giovedì 11 dicembre alle 10 presso il distretto di Ngoma a Kibungo, si terrà un incontro con le autorità locali di Kibaya, i responsabili dei centri medici della zona, tra cui l'Ospedale di Kibungo, e i rappresentanti di alcuni istituti dell'area.